IL NOSTRO SITO è IN RIFACIMENTO. CI SCUSIAMO SE ALCUNE PARTI DEL SITO ATTUALE FOSSERE NON ATTIVE. GRAZIE PER LA COMPRENSIONE.
. .
Benvenuto

Lontano da casa

David Kherdian, poeta e scrittore di origine armena, è nato e vive negli Stati Uniti, dove la madre Veron, scampata al genocidio del suo popolo, è arrivata dopo sette anni di incredibili traversie. Lo scrittore si cimenta con la storia della sua famiglia, come ha fatto Antonia Arslan ne La masseria delle allodole e ne La strada di Smirne: ne esce un grande romanzo che si legge d’un fiato, con passione, commozione e stupore. È Veron a parlare in prima persona, una voce fresca di bambina. Quando il suo mondo sereno svanisce ha solo sette anni: «la volta del cielo s’infranse e ci crollò addosso, e fummo abbandonati dal sole e dispersi nel deserto come semi in balia del vento, nessuno tornò indietro tranne me». Deportata con tutta la famiglia, assiste alla morte dei suoi cari, viene chiusa in orfanotrofio; miracolosamente ritrovata dagli zii, riesce a fuggire in Grecia e poi a partire per l’America. Sofferenza, massacri, orrore non impediscono a Veron di coltivare i suoi semplici sentimenti, di pensare ai bei vestiti, di cantare e – alla fine della storia – di nutrire ingenui sogni d’amore. Proprio come avviene nella vita: è per questa verità nuda e intensa che la narrazione prende il lettore al cuore e non lo lascia più fino all’ultima pagina.


Aggiunte:  Mercoled, 29 Dicembre 2010

  



.

Languages

Englishitaliano

CHI SIAMO

Video - Chi siamo

EVENTI

PERCORSI DI FEDE


UNO SI CHIEDE: PERCHÉ?

Percorsi di fede a fumetti

Fumetto

Fumetto

NEWSLETTER

Per essere aggiornato sulle nostre attività e conoscere sempre meglio Gesù Cristo.

ISCRIVITI QUI

SITI AMICI

.




Questo sito è stato creato con MaxDev