IL NOSTRO SITO è IN RIFACIMENTO. CI SCUSIAMO SE ALCUNE PARTI DEL SITO ATTUALE FOSSERE NON ATTIVE. GRAZIE PER LA COMPRENSIONE.
. .
Benvenuto

Testimone del Vangelo e del Corano

Sulle orme del Poverello, Abd-el-Jalil, musulmano convertito al cristianesimo, spiega com'è possibile dialogare con l'islam

Il Corano di Francesco

Di Jean-Mohammed Abd-El-Jalil
Jean-Mohammed Abd-el-Jalil (1904-1979) nato in Marocco e cresciuto nella religione islamica ricoprì cariche importanti nel suo Paese, fino a quando, convertendosi al cristianesimo si fa francescano.

Volume fondamentale per il dialogo interreligioso, meglio, per la reciproca comprensione. Per i cristiani è il modo di sperimentare come l'entrare nella compagnia con Cristo Salvatore aiuta la comprensione dell'altro e dell'altra esperienza religiosa. Un cristianesimo perciò non timoroso del diverso, aperto a tutta la vastità del disegno di Dio. Nel rapporto con l'Islam si tratta della percezione di un cuore islamico che non ha nulla a che vedere con forme di fondamentalismo che dall'Islam non derivano, anzi lo sovvertono.

Jean-Mohammed Abd-el-Jalil unisce già nel suo nome proprio il nome del grande apostolo cristiano Giovanni e quello di Maometto. Non è ovviamente un caso, è la scelta di un musulmano convertito al cristianesimo e fattosi francescano che non solo non ha voluto "cancellare" l’esperienza religiosa islamica della sua giovinezza, ma ha scelto di essere un ponte tra il mondo cristiano e quello islamico.

Per Jean-Mohammed l’incontro con Cristo Salvatore abbraccia e rivela la verità di ogni altro processo umano e perciò religioso.
Padrino di Battesimo per Jean-Mohammed sarà Louis Massignon, forse la figura più evidente della condivisione cristiana del mondo musulmano. Il lavoro di Padre Jean-Mohammed allo Institut Catholique di Parigi sarà far comprendere l’esperienza religiosa e le aspirazioni spirituali dei musulmani e del Corano in cui sono radicati. Uomo del suo tempo, Padre Jean-Mohammed dà un apporto essenziale a comprendere gli eventi che hanno caratterizzato il secolo scorso, da quelli politici, come il tentativo dei Paesi non-allineati, la Palestina, alla grande stagione conciliare.

Il presente volume, realizzato sotto la direzione di padre Maurice Borrmans del Pontificio Istituto di Studi Arabi e d’Islamistica (PISAI) è molto di più di una biografia, è l’accompagnamento del percorso spirituale e dell’impegno culturale e cristiano di Padre Jean-Mohammed, con i suoi testi e con il suo insegnamento.


Aggiunte:  Luned, 15 Ottobre 2007

  



.

Languages

Englishitaliano

CHI SIAMO

Video - Chi siamo

EVENTI

PERCORSI DI FEDE


UNO SI CHIEDE: PERCHÉ?

Percorsi di fede a fumetti

Fumetto

Fumetto

NEWSLETTER

Per essere aggiornato sulle nostre attività e conoscere sempre meglio Gesù Cristo.

ISCRIVITI QUI

SITI AMICI

.




Questo sito è stato creato con MaxDev